About

Fotografia dispersiva

io

Ricardo Enrique

Nato in Argentina, vivo a Venezia e fotografo da oltre 40 anni.
La mia ricerca espressiva in campo compositivo, all’apparenza semplice ed essenziale, trovano nei  paesaggi marini, nei dittici,  nei “collage”, dove le cose e le persone sembrano smaterialiazzarsi, la forza e l’efficacia dei non-luoghi.
Il tempo viene sospeso, dilatato, a volte compresso, il piu’ delle volte disperso.
La dispersione è un fenomeno che causa la separazione della luce in componenti spettrali con diverse lunghezze d’onda.
La fotografia dispersiva rivela queste componenti spettrali della realtà.

Attrezzatura:
:analogica – Nikon, Holga, Diana, Polaroid Land 220
:digitale – Lumix L1 e L10, Olympus Pen, Olympus OMD, Fuji x20, Canon Eos-M